Download Free Templates http://bigtheme.net/ Websites Templates

Il CPA rimane l’unica scuola in Italia appoggiata culturalmente dal Centro Sperimentale di Cinematografia (Scuola Nazionale di Cinema) di Roma diretto da Giancarlo Giannini, ed è in collaborazione con l’Accademia d’Arte Drammatica Silvio d’Amico.

Per queste importanti sinergie, ogni anno, un docente del Centro Sperimentale di Roma e un docente dell’Accademia saranno ospiti del CPA per tenere uno stage intensivo di tre ore, dando la possibilità agli allievi della scuola di confrontarsi con docenti internazionali.

La Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia è la più importante istituzione italiana di insegnamento, ricerca e sperimentazione nel campo della cinematografia, intesa nel suo senso più ampio: film, documentario, fiction, animazione.
Fra le sue finalità lo sviluppo dell'arte e della tecnica cinematografica e audiovisiva a livello d'eccellenza attraverso due distinti settori della Fondazione stessa:
Cineteca Nazionale

La Scuola Nazionale di Cinema, che ha la sede principale a Roma e sedi distaccate in Abruzzo, Lombardia, Piemonte e Sicilia si pone come missione lo sviluppo dell'arte e della tecnica cinematografica ai massimi livelli, per mezzo di ricerca, sperimentazione, produzione e attività didattica. Costituisce un incubatore culturale dove confluiscono tutti i tipi di operatori nel campo della cinematografia: produttori, registi, fotografi, sceneggiatori, scenografi, attori, montatori, musicisti e tecnici del suono oltre a esperti della cinematografia digitale, docenti, studenti e studiosi di tutto il mondo.

La Cineteca Nazionale conserva il patrimonio filmico italiano (circa 120.000 pellicole di cui 2000 disponibili per la diffusione culturale) e si occupa della conservazione, l'incremento e il restauro delle opere. Svolge inoltre, in Italia e all'estero, un ruolo di valorizzazione e promozione di tale patrimonio culturale, anche mediante convenzioni con enti, istituzioni e associazioni culturali, scuole e università.
 

 

L´Accademia Nazionale d´Arte Drammatica è stata fondata nel 1936 dallo studioso e critico teatrale Silvio d´Amico; è l´unica Istituzione Nazionale per la formazione di attori e registi e rilascia un titolo di studio di livello universitario.

È finanziata dal Ministero dell´Istruzione, Università e Ricerca e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Il suo progetto didattico è da sempre ispirato a un concetto di laboratorialità e sperimentazione che permette agli allievi di confrontarsi con diverse metodologie di grandi Maestri della scena italiana e internazionale. Attualmente è presieduta da Caterina d´Amico e diretta da Daniela Bortignoni.